La villa nel bosco è disabitata dagli anni ’90

- Advertisement -

Bentornati amanti dell’urbex in Italia, oggi vi portiamo in un bosco, lontano da occhi indiscreti e nel cuore della vegetazione…la nostra villa.

Un luogo davvero magnifico e conservato in maniera davvero sbalorditiva, al suo interno dettagli di una vita passata, di una famiglia che abitava in queste stanze e di qualcosa che oggi non c’è più.

- Advertisement -

Lo stato di abbandono è più che evidente, soprattutto alcune cose trovate all’interno della villa sembrano aver sofferto più di altre il tempo…mentre altre sembrano essere state lasciate li il giorno prima.

Al suo interno gran parte delle cose ritrovate ci fanno pensare ad un abbandono avvenuto intorno al 1993, considerando che la cosa più recente trovata è una bottiglia di Mirto Silvio Carta…ma ci sono dettagli che ci raccontano una storia tutta da osservare, come se fossimo stati li.

- Advertisement -

Un Leonardo della GIG, il diretto concorrente dell’ Intellivision, una console di gioco retrò per noi, ma che nel 1982 quando arrivò in Italia, faceva respirare aria di futuro ai suoi possessori.

Un passeggino ci fa capire che le notti insonni, sono state parecchie … una schedina del Lotto datata 16/01/99 ci indica una finestra più ristretta del momento di abbandono.

Molti elementi sono discordanti, c’è tanto materiale risalente agli anni 60 e 70 accostato ad altri degli anni 90, quindi possiamo dire che la villa è stata lasciata senza spiegazioni conosciute intorno agli inizi degli anni 2000.

L’architettura lascia trasparire una casa semplice, tipica delle costruzioni degli anni 40, non presenta modanature particolari e non ha dettagli degni di nota.

Al suo interno abbiamo trovato anche un piccolo ospite spaventoso…ma a questo punto non ci resta che lasciarvi all’esplorazione.

Fateci sapere cosa ne pensate di questo viaggio e ricordatevi di iscrivervi al canale di Urbex MJ!

- Advertisement -

Ultimi Articoli

Una chiesa abbandonata più viva che mai

Nessuno al mondo potrebbe mai dire che ci troviamo in un luogo abbandonato...eppure ragazzi, questa è proprio una chiesa abbandonata.

Una chiesa fuori dal tempo

Oggi la nostra esplorazione si sposta in un luogo sacro, una chiesa, da fuori niente ci fa pensare a qualcosa di appariscente...

La Villa sulla collina

Questa è una delle prime volte che mi è davvero mancato il fiato...sapete quelle cose che vedete ogni giorno della vostra vita...

Il castello delle favole non è Disney

E' stato costruito alla fine del X secolo su ordine dell'episcopato e probabilmente il tutto è avvenuto sui resti di una precedente...

Consigliati per te

Rispondi