La villa abbandonata del matematico

- Advertisement -

Una villa costruita intorno al 1800, ci riporta indietro di molti e molti anni…la Villa del Matematico è immersa nel verde ed è stata abitata fino al 1900 circa.

Siamo in Toscana, una terra ricca di arte e storia. In questa Villa abbiamo ritrovato giornali, letti, vasi, statuette e numerosissimi dipinti perfettamente conservati nel tempo. Leonida Tonelli è il nostro Matematico e la casa ci ha fatto capire che, lui, teneva veramente alla famiglia.

- Advertisement -

Si capisce dalle stanze e dalle disposizioni che vivesse con i figli e portasse con se tante passioni oltre alla matematica. L’edificio ormai risulta essere pericolante e pericoloso, i soffitti sono crollati in alcuni punti della villa e gli intonaci ci stanno purtroppo lasciando.

Il salotto è la stanza che ad oggi è conservata meglio e presenta ancora il mobilio integrale, con un lampadario davvero particolare, un divanetto, un poggia piedi e differenti poltrone, ma l’occhio non può che rimanere colpito dal camino e dall’imponente specchio che si trova sopra di esso!

- Advertisement -

Non si conosce molto altro di questa Villa e dei suoi vecchi abitanti, possiamo solo vedere quello che è rimasto e pensare a quale potesse essere la vita al suo interno…documenti in francese legati alla matematica, addirittura riviste del 1901 si trovano sulle scrivanie e una stanza interamente dedicata ai dipinti, probabilmente una delle sue passioni più profonde.

La storia di Leonida Tonelli si trova tranquillamente su Wikipedia e potrete visionarla cliccando qui , non vogliamo semplicemente riportare la storia poichè andrebbe a falsare la nostra esperienza e le nostre sensazioni.

Sarà stato anche un Matematico, ma la sensazione è quella di camminare all’interno, non solo di una villa, ma di una vita segnata dal sapere…

- Advertisement -

Ultimi Articoli

La villa delle vetrate

La cosa che colpisce più di tutte ovviamente, dal nome, sono le magnifiche vetrate che ricordano molto le vetrate a piombo Veneziane,...

La villa nel bosco è disabitata dagli anni ’90

Bentornati amanti dell'urbex in Italia, oggi vi portiamo in un bosco, lontano da occhi indiscreti e nel cuore della vegetazione...la nostra villa.

Tutto come era stato lasciato alla villa ferma nel tempo

Come nei migliori racconti fantasy dove un luogo rimane congelato nel tempo per poi essere ritrovato intatto, questa villa è qualcosa di...

Una villa che sembra uscita da Annabelle

Come nei migliori film horror ci vuole una bella villa, una strada leggermente fuori mano, un bosco subito adiacente alla villa, polvere...

Consigliati per te

Rispondi