Esploriamo Villa degli Specchi e troviamo una macchina!

- Advertisement -

Oggi vi portiamo l’esplorazione Urbex della Villa dell’Ingegnere Navale o Villa degli Specchi.

In compagnia dei T.P.E. ci siamo avventurati all’interno di questa magnifica villa che risulta attualmente praticamente intatta, troviamo mobili, fotografie antiche, lampade e ovviamente un gran numero di specchi all’interno delle stanze.

Il fascino dei soffitti è impressionante, mostrano ancora gli affreschi praticamente intatti, portandoci indietro nel tempo di parecchi anni…

Soffitto affrescato Villa degli Specchi Abbandonata
- Advertisement -

Il mobilio è ancora tutto al suo posto, troviamo effetti personali, borse, stoviglie e molto altro in questo ambiente davvero suggestivo e ricco di ricordi, dai quali si evince che spesso in questa villa, si partecipava a cene o riunioni.

Mobile sala Villa degli Specchi Abbandonata

La villa è disposta su due piani, al piano superiore ritroviamo anche lo studio intatto con libri, progetti del Politecnico di Torino, scrivanie, specchi e tutto ciò che normalmente negli anni ’70 si poteva trovare all’interno dello studio di un ingegnere.

- Advertisement -

Se te lo sei perso guarda il video dell’esplorazione della Villa abbandonata dell’ingegnere navale.

TROVIAMO UNA MACCHINA ABBANDONATA NELLA VILLA DEGLI SPECCHI | Urbex MJ

Lascia un commento qui sotto per farci sapere cosa pensi di questa esplorazione!

- Advertisement -

Ultimi Articoli

Una chiesa abbandonata più viva che mai

Nessuno al mondo potrebbe mai dire che ci troviamo in un luogo abbandonato...eppure ragazzi, questa è proprio una chiesa abbandonata.

Una chiesa fuori dal tempo

Oggi la nostra esplorazione si sposta in un luogo sacro, una chiesa, da fuori niente ci fa pensare a qualcosa di appariscente...

La Villa sulla collina

Questa è una delle prime volte che mi è davvero mancato il fiato...sapete quelle cose che vedete ogni giorno della vostra vita...

Il castello delle favole non è Disney

E' stato costruito alla fine del X secolo su ordine dell'episcopato e probabilmente il tutto è avvenuto sui resti di una precedente...

Consigliati per te

Rispondi