Il nostro equipaggiamento per esplorazioni Urbex

- Advertisement -

Come tutti sappiamo l’attrezzatura è il primo passo per una esplorazione genuina e sicura, oggi andiamo a vedere quale è la nostra anche per i video su Youtube.

Oggi vi portiamo un contenuto un po’ differente dal solito, infatti parleremo dell’equipaggiamento che utilizziamo per le nostre esplorazioni urbex e per i nostri video Youtube.

Iniziamo subito con il reparto tecnico costituito dalla camera, le varie batterie e gli obiettivi:

- Advertisement -

– Canon EOS 2000D 15-55: https://amzn.to/3054882
– Neewer 58mm grandangolo: https://amzn.to/2CVD8iz
– Yongnuo YN 50mm: https://amzn.to/3hC0uZk
– RAVPower LP-E10 Caricabatterie Canon: https://amzn.to/3jMiD8N
– Tycka 2200mAh Batteria: https://amzn.to/3g79FAx
– Cellonic Batteria Panasonic: https://amzn.to/2P4l7kB
– Tycka Ultra Sottile 204 Luce Led: https://amzn.to/39zVCBp
– Cavo USB C Aukey: https://amzn.to/2WYVxC0
– RAV Power Caricatore portatile: https://amzn.to/3gabehs
– Cavo Micro USB: https://amzn.to/3jJSSpz
– Qumox 32 Gb SD: https://amzn.to/2P2ViS0
– Toschiba HDT Canvio Basic: https://amzn.to/30UKScQ
– Power Bank 10000 mAh: https://amzn.to/2P4l7kB

Come potete vedere la lista non è breve, per poter operare in ambienti angusti e che spesso richiedono diverse ore di esplorazione senza possibilità di uscire o tornare al mezzo con il quale si è arrivati è importantissimo avere tutto quello che serve sempre insieme a noi.

- Advertisement -

La nostra fidata Canon EOS 2000D ci permette di avere una resa video davvero magnifica, per operare anche negli ambienti più bui nelle esplorazioni urbex abbiamo optato per un faro a Led molto sottile e alla nostra fidata OLIGHT potentissima torcia portatile che potrete acquistare con il nostro codice sconto 20% URBEX20.

Il trasporto nelle esplorazioni Urbex è molto importante

Il trasporto dei materiali è importante e anche questo deve essere comodo e versatile, infatti usiamo una Andoer Borsa Reflex e un MyGadget come Zaino Fotografico, che ci permettono di portare praticamente tutto il necessario con ordine e tranquillità in quanto sono entrambi imbottiti e proteggono la strumentazione da lievi urti garantendoci un movimento libero attraverso i luoghi abbandonati.

Per concludere vi invitiamo a lasciare un commento per i nostri cari materiali da Urbexer e Youtuber, mettere un mi piace al canale e guardarvi il nostro ultimo video recensione proprio della OLIGHT citata qui sopra!

- Advertisement -

Ultimi Articoli

Una chiesa abbandonata più viva che mai

Nessuno al mondo potrebbe mai dire che ci troviamo in un luogo abbandonato...eppure ragazzi, questa è proprio una chiesa abbandonata.

Una chiesa fuori dal tempo

Oggi la nostra esplorazione si sposta in un luogo sacro, una chiesa, da fuori niente ci fa pensare a qualcosa di appariscente...

La Villa sulla collina

Questa è una delle prime volte che mi è davvero mancato il fiato...sapete quelle cose che vedete ogni giorno della vostra vita...

Il castello delle favole non è Disney

E' stato costruito alla fine del X secolo su ordine dell'episcopato e probabilmente il tutto è avvenuto sui resti di una precedente...

Consigliati per te

Rispondi